(AGI) – Roma, 16 set. – La deputata Verde Laura Cima in una lettera inviata al Capo dello Stato, chiede a nome dalla Commissione Nazionale Pari Opportunita’, la nomina di una donna
senatrice a vita.
“Caro Presidente – scrive la Cima – e’ di grande significato, in questa fase storica caratterizzata da vari tentativi di riscrivere e stravolgere quel testo cosi’ importante per tutti noi, il suo richiamo ai valori alti della Costituzione. Come ci hanno insegnato le donne che hanno preso parte alla Assemblea Costituente, la prima parte del testo, alla quale si e’ riferito, ha risentito maggiormente del prezioso contributo femminile. Per questo le chiediamo di valutare l’ipotesi di nominare una donna senatrice a vita, nel tentativo
di rafforzare una presenza significativa e di alto spessore, espressione dei principi con cui e’ stata scritta la Carta Costituzionale, che possa contribuire a difendere un testo di cui, come lei ha ricordato, dobbiamo essere orgogliosi”.

Categorizzato in: