Ufficio Stampa: Karin Falconi
Tel/Fax: 0039 06 39 75 17 63 Cell. 3398322065
www.donneinmusica.org ; pressoffice@donneinmusica.org

Produzione della “Fondazione Adkins Chiti: Donne in Musica”
In collaborazione con il WIENER MOZARTJAHR 2006

UNA COMPOSITRICE ITALIANA ALLA CORTE DI VIENNA
CELEBRAZIONI PER MOZARTJAHR 2006

Dopo 200 anni l’opera di una compositrice milanese ritorna nella città di Vienna.
Maria Teresa d’Agnesi Pinottini: “Ulisse in Campania”
Prima rappresentazione mondiale in tempi moderni
Schlosstheater Schönbrunn, Vienna
21, 22 e 23 Settembre 2006 ore 19.00

Le rappresentazioni, in collaborazione con il Ministero degli Affari Esteri e la Regione Lazio, a cura della Fondazione Adkins Chiti: Donne in Musica, presentano una compagnia interamente italiana:
Direttore d’Orchestra: Riccardo Martinini.
Direzione Artistica e Regia: Patricia Adkins Chiti
Coreografia: Mario Piazza
Solisti: Carmela Marina Fabbiano, Marina di Marco, Valentina Molinari, Michele D’Abundo
Coro ed Orchestra: Centro Italiano Musica Antica (CIMA)

Scoperto dalla Fondazione Donne in Musica il manoscritto d’Agnesi Pinottini, contemporanea eccellente di Mozart, arriva a Vienna come unica produzione italiana delle Celebrazioni Mozartiane. Patricia Adkins Chiti, Presidente della Fondazione che promuove e tutela la creatività femminile musicale nel mondo, ha scoperto, copiato e completato la revisione critica della partitura ed ha invitato l’Accademia di Costume e di Moda di Roma a ricreare i costumi e gli elementi scenici dell’epoca.

Maria Teresa d’Agnesi Pinottini (1720-1795), clavicembalista, arpista e librettista fu compositrice alla corte di Vienna. Nel 1770, a Milano, dette ospitalità al giovane Mozart e a suo padre durante il loro primo viaggio in Italia. Occasione in cui Mozart incontrò il Conte Firmian che trovò i sostenitori per la sua prima opera.

Ulisse in Campania rappresentato per la prima volta all’Opera di Napoli nel 1765, durante una serata in onore dell’Imperatore d’Austria, oggi è revisionato dal compositore Gian Paolo Chiti e dal musicologo Domenico Carboni.

Le informazioni sull’evento sono consultabili sui siti:
www.donneinmusica.org; www.compagniadaponte.it;
www.accademiadicostumeedimoda.it; www.wienmozart2006.at

Per notifica della pubblicazione, per cortesia, inviare una mail a: pressoffice@donneinmusica.org

Roma, 4 Luglio 2006

Categorizzato in: