RAITRE: TG3 PUNTO DONNA

(AGI) – Roma, 6 mar. – La rivolta delle donne: a sessant’anni dal voto sta guadagnando lentamente, ma inesorabilmente, la seconda ondata del femminismo? A “Tg3 PuntoDonna”, il settimanale dal punto di vista delle donne, ideato e condottoda Ilda Bartoloni, in onda martedi’ 7 febbraio alle 12.25 su Raitre. Nei filmati: Cinzia Leone, testimonial delle giornaliste in rivolta, interpreta la signora Rosa Quote. “Dovete cambiare la politica”, cosi’ le femministe in assemblea a Roma e a Bologna, ai partiti. E poi, la sfida delle docenti universitarie e delle associazioni femminili che minacciano di non votare se non ci saranno donne nelle teste di lista. La storia di Wanda Montanelli, esclusa dalle candidature dell’Italia dei valori: sta rischiando la vita con uno sciopero della fame ad oltranza. “La colpa e’ delle donne”: una lettura interessante della questione della rappresentanza politica della psicoanalista Francesca Molfino. In studio Beatrice Magnolfi della segreteria dei Ds e Maria Teresa Armosino, responsabile femminile di Forza Italia, e sottosegretario all’economia.

8 MARZO CONFERENZA MONTANELLI/SALA STAMPA MONTECITORIO

Alle ore 14,00 di mercoledì 8 marzo, presso la sala stampa della Camera a Montecitorio ci sarà la conferenza stampa di Wanda Montanelli, insieme ad alcune parlamentari ed associazioni femminili. scrivere a: marbastianelli@tiscali.it per prenotarsi ed essere nella lista dei “passi”.

Categorizzato in: