‘LO CONFERMA SALVATAGGIO GSSU DELLA DONNA COSTRETTA A PROSTITUIRSI DAL MARITO’

“Una giovane trentasettenne, costretta a prostituirsi dopo aver subito minacce e violenza da parte del marito, e’ stata salvata dagli agenti del Gruppo sicurezza sociale urbana, diretti dal comandante Maggi, durante una normale operazione di controllo. Si chiude questa triste storia che vede vittima una giovane donna e mamma, con l’auspicio che possa tornare a breve ad una vita normale. Con questo intervento da parte del Gssu, e con l’arresto del marito-aguzzino, si conferma la rapidita’ del modello operativo di Roma Capitale nel contrasto al fenomeno della prostituzione”. Lo dichiara il delegato del sindaco alle Politiche della sicurezza urbana, Giorgio Ciardi. (Roma, 14 mag Adnkronos)

www.adnkronos.it

Categorizzato in: