sandra - SANDRA 
 FIORENTINI LORENCO
 Le portatrici di acqua

COMUNICATO STAMPA

Inaugurazione: Galleria Angelica, mercoledì 7 marzo 2007, ore 17.00,

Mercoledì 7 marzo, alle ore 17.00, si inaugura presso la Galleria Angelica la personale dell’artista Sandra Fiorentini Lorenco dal titolo Le portatrici d’acqua.

Il percorso espositivo si articola attraverso un nucleo di circa 50 opere di recente produzione.
Tutte le opere sono realizzate in terracotta, materiale antico e universale, che facilmente si presta a essere plasmato dalle abili mani dell’artista: dalla cromia naturale della terracotta, terra-cotta che allo stesso tempo è un colore e nessun colore, alla raffinata tecnica del “merletto a impressione” che caratterizza le trasparenti creazioni in argilla bianca, fino alle vivaci e coloratissime terracotte invetriate.
I soggetti preferiti di Sandra Fiorentini sono attinti all’universo femminile, dove la donna, quasi sempre unica protagonista, conserva, provvede, apporta, facendo fronte prima di tutto come madre alle necessità primordiali dei suoi e del mondo.
La mostra sarà accompagnata da un catalogo a cura di Rosanna Barbiellini Amidei e da una raccolta di poesie che accompagneranno il percorso tematico dell’esposizione.
Una parte dei proventi sarà devoluta all’Associazione Amici di Monte Mario per il costituendo Museo di Monte Mario presso i Casali Mellini.

Sandra Fiorentini Lorenco, nasce a Roma nel 1942 e l’anno successivo la famiglia è costretta a nascondersi per sottrarsi alle persecuzioni razziali.
La passione per la ceramica matura all’età di 14 anni, quando comincia a lavorare nello studio di Maria Marcelli e Tony Casadei e a frequentare la scuola di nudo dell’Accademia.
Nel decennio che va dall’inizio degli anni ’60 fino ai primi anni ’70 il desiderio di più ampie esperienze la spinge a viaggiare: l’artista si sposta tra Tel Aviv e Anversa, dove esporrà in diverse occasioni riscuotendo un favorevole successo di pubblico e di critica.
Dal 1972 si stabilisce a Roma, dove si dedica per 15 anni all’insegnamento in una scuole elementare, creando un laboratorio di ceramica dove elabora una vera e propria metodologia didattica.
Dal 1995 al 2000 è responsabile del coordinamento didattico del Museo di Arte Ebraica di Roma.
Attualmente collabora alla realizzazione del Centro di Documentazione del Museo di Montemario presso i Casali Mellini ed è parte attiva dell’Associazione “Amici di Montemario”.
Vive e lavora a Roma.

Catalogo in mostra a cura di Rosanna Barbiellini Amidei.

Galleria Angelica
via S. Agostino 11, Roma
ingresso gratuito
Orario: lunedì-venerdì 10.00-13.00, 15.00-18.00
Sabato/ domenica: 10.00-13.00
Per informazioni: tel. 06.68408040; fax: 06.68408053
promozione.angelica@librari.beniculturali.it

Ufficio Stampa: Biblioteca Angelica, tel. 06-68408040
nicoletta.muratore@beniculturali.it isabella.destefano@beniculturali.it

 

Categorizzato in: